Ultima modifica: 29 Maggio 2018
La scuola > Alternanza Scuola Lavoro > Nel nostro Istituto

Nel nostro Istituto

L’ASL viene attuata nel seguente modo:

  • Presentazione del progetto ASL nelle singole classi, con consegna di un modulo che raccoglie dati personali dello studente ed i desiderata
  • Il C.d.C. offre informazioni (attraverso il docente tecnico pratico) alla Commissione rispetto al progetto individualizzato per ogni singolo alunno
  • Si raccoglie la disponibilità delle aziende ospitanti – effettuandone una prima valutazione
  • Si procede con l’abbinamento alunno – azienda tenendo in considerazione i desiderata e le informazioni provenienti dal C.d.C.
  • Una volta ricevuta la conferma da parte delle aziende viene predisposta la convenzione ed il progetto formativo.
  • Il documento viene firmato dal Dirigente e consegnato agli alunni, che si recheranno in autonomia in azienda per presentarsi al tutor esterno. Contestualmente tale documento viene firmato e sottoscritto in tutte le sue parti dal datore di lavoro, dall’alunno e dalla famiglia.
  • L’originale viene consegnato a scuola e conservato a protocollo – una copia di tutta la documentazione viene portata al datore di lavoro in busta chiusa dallo studente assieme a tutta la modulistica utile.
  • Il percorso di formazione sicurezza è propedeutico all’ASL e viene svolto dal nostro istituto secondo le modalità proposte dal Protocollo (vedi bottone sicurezza)
  • Durante il tirocinio in azienda gli alunni sono seguiti da tutor interno (docente di riferimento) ed un tutor esterno (personale aziendale).
  • A tirocinio ultimato l’alunno viene valutato dai tutor congiuntamente e vengono certificate le ore effettivamente svolte. Tutta la documentazione viene riportata a scuola dal tutor interno.
  • La Commissione dopo aver visionato tutti i documenti raccolti elabora un prospetto sintetico consegnato al coordinatore di classe.
  • Il C.d.C. prende visione e valuta il REPORT dell’attività redatto dall’alunno e riconosce il punteggio secondo i criteri riportati all’interno del PTOF.
  • La certificazione dello svolgimento delle ore è requisito d’accesso all’esame di maturità o di qualifica.